Siamo in quel periodo dell’anno nel quale siamo sommersi di matrimoni, comunioni, cresime e battesimi. Quest’anno non ho ricevuto ancora nessun invito! Anche se, sono sincera, mi dispiace un pochino, io adoro queste cerimonie soprattutto i matrimoni! Il dubbio più grande, quando si riceve un invito ad una cerimonia, è sempre lo stesso … “Cosa indosserò?”! In questo post voglio darvi dei consigli su come vestirsi per una cerimonia di mattina.

Iniziamo da quali colori indossare. Per una cerimonia di mattina, i colori ideali sono quelli pastello: celeste, cipria, carta da zucchero, ma anche verde salvia, malva e grigio polvere. Se la cerimonia non è particolarmente formale, per il mattino si può anche scegliere un abito a fantasia. A patto che tessuto, stile e colori siano nel complesso eleganti. Con la bella stagione le fantasie floreali sono quelle più indicate, specialmente quelle dal gusto bon ton. Se volete indossare qualche capo di pizzo, fatelo tranquillamente, è romantico e perfettamente in linea con una cerimonia, ma attenzione alle trasparenze.
Che scegliate un abito intero o un completo con la gonna, fate attenzione all’orlo: non troppo alto sopra il ginocchio, non troppo lungo fino a terra. Se da un lato infatti evitiamo la minigonna, l’abito lungo è altrettanto fuori luogo per una cerimonia diurna.
E se qualcuna di voi non si sente a suo agio con un abito, tranquille! Chi ha detto che alle cerimonie bisogna mettere per forza un abito? Se non vi piacciono le vostre gambe o, semplicemente, non siete tipe da abiti e gonne, potete scegliere di indossare un completo top e pantalone. Vietati ovviamente i tessuti troppo casual come il lino o il denim. Va benissimo anche un completo con la giacca, ma non il tailleur da lavoro, sembrerebbe che siete appena uscite dall’ufficio!
Altra cosa molto importante, che si parli di rito civile o religioso, è sempre buona regola presentarsi con le spalle coperte.

Vediamo ora agli accessori. La borsa deve essere da giorno, ma elegante. Sì alle borse di dimensione media o piccola; no alle shopping bag o, viceversa, alle mini clutch da sera. Divertitevi pure con i colori, ma attenzione ai materiali: sì ai diversi pellami; no a quelle in paglia, ideali per la spiaggia.
Altro dilemma: scarpe aperte o chiuse? Quelle chiuse sono più eleganti, ma dipende sempre dal tipo di cerimonia: se non è eccessivamente formale e impegnativa, direi che vanno benissimo anche i sandali. Assolutamente vietate zeppe, zatteroni e qualsiasi calzatura con la suola in gomma.
Dulcis in fundo, il cappello. Quale migliore occasione di un matrimonio al mattino per indossarne uno? (Anche perché il cappello è vietato per le cerimonie serali). Da evitare quelli in paglia e quelli dai colori troppo vivaci.
E poiché il buongusto è la parola d’ordine per le cerimonie evitate scollature troppo pronunciate.

Il mio outfit da cerimonia è composto da un abito e una giacca della nuova collezione primavera estate di Giorgia & Johns. Trovo che sia un completo romantico, elegante e chic, perfetto per una cerimonia. La cosa che mi ha colpito sono tutti i dettagli dei capi: bordature dorate, balza plissettata sull’abito e fiocchi sulle maniche della giacca. Voi che ne pensate di questo look così bon ton?

Cosa indosso: Borsa Salce 197, Scarpe Bonprix, Gioielli 4You Jewels, Orologio Mockberg

Seguitemi su INSTAGRAM (@alessandra_style)

 

Post correlati

38 Risposte

  1. michy px

    Adoro questo tuo outfit, grazie perché mi hai dato lo spunto per una cerimonia a cui dovrò partecipare a fine mese ^-^

    Rispondi
  2. Marina Curilov

    Ottimi consigli! E quanto mi piacciono i cappelli eleganti! Non vedo l’ora di indossarne uno.
    Il tuo look e semplicemente favoloso! Mi piace molto l’abito che hai scelto e adoro le tue scarpe! 🙂

    Marina

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata