Le copertine delle riviste o le foto delle star pescate su Internet possono avere un effetto dirompente sulla nostra autostima, e generare la classica domanda da un milione di dollari: come fanno queste donne ad avere sempre un’acconciatura perfetta e brillante, anche quando scendono di casa in tuta per andare a fare compere al supermercato? Non è ovviamente merito di beauty e make up artists, ma di alcuni accorgimenti casalinghi e non che qualsiasi donna potrebbe sfruttare a proprio vantaggio, senza per questo essere famosa o ricca, a patto di conoscerli. Ed ecco 5 segreti per avere capelli perfetti ogni giorno.

  1. Diventare strateghe del taglio

Il taglio di capelli può influire molto sulle condizioni che l’acconciatura assume durante il giorno: alcuni tagli sono infatti molto complessi da curare, mentre altri riescono a rimanere quasi invariati anche senza ricorrere al pettine o al parrucchiere. Qui, però, è assolutamente necessaria la consulenza del vostro parrucchiere di fiducia: esponetegli il vostro dubbio e chiedetegli di realizzare un taglio che sia bello ma anche strategico!

  1. Curare la fibra dei vostri capelli

Non bastano tagli, acconciature ed altri accorgimenti estetici per avere capelli perfetti ogni giorno, soprattutto se il problema è relativo alla struttura della vostra chioma, magari indebolita dallo stress, dallo smog o da altri fattori. In questi casi è necessario integrare la propria dieta con prodotti specifici: gli integratori alimentari di Bioscalin con SincroBiogenina, ad esempio, sono una soluzione efficace per nutrire il fusto dei capelli dall’interno con minerali  naturali e vitamine.

  1. Non esagerare con il lavaggio dei capelli

I capelli cedono facilmente allo stress, soprattutto per noi donne che tendiamo a lavarli in continuazione e a trattarli con prodotti di qualsiasi tipo. I capelli, infatti, sono spesso soggetti a danneggiamento dopo lavaggi continui, soprattutto per via della fase di asciugatura, che ci vede spesso strofinarli con energia e non tamponarli con delicatezza con l’asciugamano. Infine, meglio evitare di utilizzare prodotti cosmetici, shampoo e balsami che non siano stati consigliati dal parrucchiere o dal tricologo.

  1. Andarci piano con la spazzola

La spazzola è un alleato indispensabile, ma anche un nemico doppiogiochista, se non saremo abili a circoscrivere il suo spazio di azione. Questo perché spazzolare troppe volte i capelli, o con eccessiva foga in presenza di nodi, danneggia la chioma, spezza il capello e ne aumenta la caduta, rovinando così l’acconciatura. Qui la regola è essere delicate e non esagerare con i canonici “100 colpi di spazzola”.

  1. Utilizzare dei prodotti fatti in casa

Uno dei modi migliori per assicurare alla nostra testa una chioma perfetta 24 ore su 24, è utilizzare i classici rimedi della nonna e imparare che la natura spesso ci mette a disposizione tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Maschere per capelli fai da te – come ad esempio quelle a base di burro di karité, alloro, miele e olio essenziale di ylang ylang – sono ideali per garantire la massima tenuta ai nostri capelli, così come le maschere di argilla verde o quelle a base di yogurt e di frullati di frutta.

Post correlati

25 Risposte

  1. natalia morgillo

    Ottimi consigli Ale!! Devo provare questi integratori per i miei capelli che ultimamente sono un bel pò distrutti 🙁

    Rispondi
  2. alessia

    seguirò sicuramente i tuoi consigli!uso spesso gli integratori di cui hai parlato, mi trovo molto bene!

    Rispondi
  3. LAlu

    Lascoamo stare sobo reduce di un taglio brutto, brutto, brutto…
    Insomma strozzerei la parrucchiera.
    Lalh

    Rispondi
  4. flavia cru

    io perdo tantissimi capelli ed ogni volta mi dico “ora inizio con integratori” ma poi alla fine non so perché non lo faccio mai …. -.-

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata