Sogno una vacanza in un posto lontano!”, “Mi piacerebbe visitare quel posto prima o poi nella vita!”, “Vorrei trascorrere una vacanza in un posto esotico” … tutti sogniamo di visitare una destinazione lontana e diversa dalle solite mete. Volete sapere quale è il mio viaggio nel cassetto?? … Auckland e tutta la Nuova Zelanda.
La Nuova Zelanda è lontanissima, ai confini del mondo, se si può dire. Ma oggi grazie agli aerei tutte le destinazioni non sono così impossibili da raggiungere.

Qatar Airways, la pluripremiata compagnia aerea con la più rapida crescita al mondo, per celebrare il suo 20esimo anniversario, annuncia le nuove destinazioni che verranno lanciate nel 2017- 2018.
La compagnia di bandiera dello Stato del Qatar, conta più di 150 destinazioni, e ora adranno ad aggiungersi: Sydney, Krabi, Seychelles, Windhoek, Auckland e Adelaide. Solo in Italia la Qatar Airways ha 4 scali: Milano, Venezia, Roma e Pisa.

Sogno di fare un viaggio in Nuova Zelanda perchè è un paese di rara bellezza e varietà paesaggistica: montagne glaciali, fiumi impetuosi, laghi limpidi e profondi, geyser e fanghi ribollenti. La Nuova Zelanda è un paradiso terrestre. È formata da due isole principali, quella del Nord e quella del Sud e numerose isole minori tra cui la Stewart e la Chatham. Quello che accomuna tutti questi luoghi sono i colori vivaci della vegetazione nonchè la possibilità di incontrare animali insoliti come il kiwi, l’uccello notturno simbolo del paese oceanico che ha le dimensioni di un gatto.

La città più grande, ma non capitale, è Auckland.  Il centro alterna grattacieli a edifici storici, il mare la circonda su due lati. Il porto ospita una quantità infinita di barche a vela, dando il giusto mix di natura e metropoli. Uno dei luoghi di interesse è la Sky Tower, con i suoi 328 metri d’altezza. La Torre è la struttura artificiale più alta a sud dell’equatore. Se si arriva in cima si potrà godere di una vista mozzafiato sulla città, che si estende per 80 km in tutte le direzioni. I più coraggiosi, potranno avventurarvi con lo Skywalk; una visita guidata in cui si incede su di un passaggio pedonale all’estremità della Torre.

Chi non conosce “Il Signore degli Anelli” e “Hobbit”, due film che hanno appassionato grandi e piccini. La “Contea” esiste davvero e si trova in Nuova Zelanda a circa due ore da Auckland. Hobbiton è il nome del luogo reale della “Contea”. Sulla collina di Matamata è stato costruito il villaggio di Frodo, Sam e gli altri Hobbit. Il tour inizia con una passeggiata attraverso il pittoresco allevamento di pecore con viste spettacolari attraverso le Kaimai. La guida accompagnerà i visitatori attraverso il sito di dieci acri raccontando affascinanti dettagli di come il set di Hobbiton sia stato creato. I luoghi famosi degli Hobbit, Green Dragon Inn, il Mulino e le altre strutture create per i due film possono essere tutti visitati. La durata totale del tour è di circa 2 ore e mezza.

Gli sportivi e gli amanti dell’avventura potranno cimentarsi in tutti i generi di attività all’aperto: escursioni, sci, rafting, addirittura nuotare con i delfini, osservare le balene o pescare trote nei numerosi torrenti.

Come ultima cosa se mi chiedessero “Cosa ti viene in mente se pensi alla Nuova Zelanda?”, oltre a “paesaggi mozzafiato”, “kiwi”, “pecore” e “rugby”, la mia risposta sarebbe “Māori”. La cultura Māori è parte integrante della Nuova Zelanda ed è uno dei tratti che contribuiscono a formarne il carattere e a renderla unica.

L’unico problemino per raggiungere queste mete da sogno è il dover affrontare numerose ed estenuanti ore di volo. Ma, dopotutto, i viaggi più affascinanti, quelli che veramente restano nel cuore e nella mente sono purtroppo anche i più lunghi.
Per questo è bene scegliere un’ottima compagnia aeree. Qatar Airways vi farà vivere un’esperienza di viaggio esclusivo grazie al servizio d’eccellenza arricchito dall’ospitalità mediorientale e confezionato su misura per soddisfare ogni esigenza a bordo. Assaporerete anche una cucina straordinaria ideata da chef di fama internazionale, e potrete scegliere fra numerose opzioni di intrattenimento (film, musica, libri, giochi), o semplicemente godervi il viaggio comodamente seduti su poltrone più comode e spaziose.

Che ne pensate voi della Nuova Zalanda come metà? E quale è il vostro viaggio da sogno?




Post correlati

37 Risposte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata