Con l’avvento del digitale terrestre è facile incappare nella messa in onda di quei film tipicamente dedicati alle donne.
Non è detto però che quando viene voglia di guardare un determinato film o un genere in particolare ci sia poi una grande scelta.
Pellicole a sfondo romantico, comico, commedie, avventura, horror o fantasy si possono trovare facilmente anche in altri modi sfruttando la rete e i vari servizi che offre. Un ottimo esempio per guardare film in streaming online è infinity tv, che offre un catalogo molto ricco di film di ogni genere. Anche il canale youtube è ormai divenuto un vero database con intere pellicole caricate tra le quali scegliere quella preferita.
Una volta scelto il come, passiamo ad un elenco di alcuni film che sono consigliabili specialmente ad un pubblico femminile e che quindi possano incontrare i loro gusti, includendo magari anche qualcuno del passato.

Colazione da Tiffany
Lo charme e la bellezza pulita di Audrey Hepburn incantano in questa commedia del 1961 dove vediamo l’attrice al massimo della forma e dell’eleganza (come dimenticare il suo tubino nero che ha fatto moda?).
Il tema del film è abbastanza “moderno” per quegli anni se si pensa che lei punta a “sistemarsi” con un ricco signore che non ama pur di aver soldi e gioielli (quelli di Tiffany appunto).
Sulla sua strada però si trova un giovane bellissimo ma di magre speranze, uno scrittore senza ispirazione.
I giochi tra i due sono presto fatti tra un amore che non guarda ai soldi e la resa dei conti di fronte alla realtà da affrontare per la protagonista, che alla fine sarà la musa ispiratrice del primo libro dello scrittore. Da vedere perché è delizioso, spiritoso e molto glamour, un vero “intramontabile” per ogni donna.

A proposito della notte scorsa…
Un film con un cast di tutto rispetto con Demi Moore e il bellissimo Rob Lowe in una commedia sentimentale del 1986.
I protagonisti che sono Denny e Debby si incontrano, come molte coppie, per caso e l’attrazione è subito forte, tanto da finire a letto la prima notte dopo il loro incontro.
Sembra qualcosa di occasionale ma invece si trasforma in qualcosa d’importante al punto che i due decidono di andare a vivere insieme.
Si renderanno conto che la vita di coppia è complicata nonostante tutti i lori sforzi per rimanere insieme.

Mean Girls
Un film che si svolge come nella più classica delle pellicole americane in un college, dove l’adolescente Candy (Lindsay Lohan) arriva dopo essersi trasferita dall’Africa.
Fa amicizia con le ragazze più “cool” della scuola e finisce per essere come loro, perdendo invece le vere amicizie. Analisi della trasformazione dovuta alla troppa sicurezza di se che non guasta per capire quanto sia importante rimanere se stesse senza farsi influenzare.

Annie Hall (o Io e Annie)
Uno dei film più belli di Woody Allen (1977) con una splendida Diane Keaton, entrambi giovani. Lui racconta per tutto il film la loro storia analizzando i mille aspetti che possono portare alla fine di un grande amore.
Commedia sentimentale introspettiva e un po nevrotica con un pizzico di nostalgia sull’amore e su come ritrovarsi. Ottimo film pluri premiato per chi vuole riflettere sulla sua storia e fare magari il “punto della situazione”.

Le amiche della sposa
Non è il classico film della preparazione al matrimonio con i vari colpi di scena, ma parla di un’amica che è soprattutto incaricata di fare la damigella d’onore e, proprio per difendere questo ruolo, ne combinerà di tutti i colori. Da guardare per ridere e sorridere e per capire cosa significa rischiare di vivere aspettando il “grande amore” che non arriva, per la cecità delle donne che si innamorano degli uomini evidentemente sbagliati.

Amiche per sempre
Un film che non parla solo dell’amicizia che lega quattro ragazze durante la loro ultima estate insieme, ma anche della necessità di non dimenticare il “bambino” che è in noi.
Si rincontreranno dopo 25 anni tra bilanci, confessioni, problemi, vita vissuta, rendendosi conto che la loro amicizia non è mai cambiata nonostante il passare del tempo.
Un bel film che riporta alla spensieratezza dell’infanzia, alla curiosità di scoprire il mondo e al valore di avere persone accanto che rimangono per tutta la vita.

Il diario di Anna Frank
Un film che racconta la vicenda di una ragazzina di fronte agli orrori della guerra. Un film da vedere per capire quanto può aiutare l’essere positivi anche di fronte a grandi difficoltà, senza mai perdere la speranza di un mondo migliore.

Voglia di ballare
Una commedia musical-sentimentale dove ritroviamo ai suoi inizi una giovanissima Sara Jessica Parker con Helen Hunt e con Shannon Doherty, un trio davvero azzeccato e appassionato di danza e con l’ambizione di partecipare a un’audizione e far parte di un programma di successo.
Tra i divieti dei genitori, la voglia di arrivare e la genuinità dei 20 anni è un film che trasmette brio, romanticismo e slancio. Da vedere per riscoprire il sapore degli anni ’80 sulla scia di “Fame”.

Post correlati

50 Risposte

  1. gloriadressup

    se ti dico che ho il dvd di colazione da tiffany da 5 anni e non sono ancora riuscito a vederlo tutto? sono imperdonabile. la tua selezione è favolosa, ottimi consigli. ciao e buona settimana gloria
    Gloriadressup

    Rispondi
  2. Luna

    Visti tutti tranne “a proposito della notte scorsa”, me lo segno e non so il motivo per il quale me lo sia perso. Devo provvedere assolutamente.
    Buon inizio settimana! :*

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata