C’è chi le ama e chi le odia ma le parigine sono un must ed è bene sapere come portarle, a chi stanno bene e quali sono quelle più fashion. In abbinamento alle ballerine per l’autunno o che spuntano fuori dagli stivali in inverno, le parigine sono un accessorio immancabile per le fashion addicted. Divertenti, deliziose e a volte anche sensuali, queste calze a metà tra gambaletti e autoreggenti, ricordano il classico stile da ragazza al college, ma possono essere indossate per impreziosire moltissimi altri outfit. Oltre ad essere molto fashion, sono anche comode e calde, cosa decisamente inconsueta perché la moda spesso ci costringe in abiti troppo stretti e fascianti o scarpe dal tacco vertiginoso.
Le parigine sono calze molto femminili, eleganti ed estremamente sensuali. Arrivano poco sopra le ginocchia e sono adatte per la stagione fredda. Per il giorno potrete sbizzarrirvi con modelli coloratissimi, in tessuti morbidi e confortevoli, ma la sera il must del pizzo e dei ricami sono d’obbligo. Le parigine si adattano ad ogni vostro look e stile: da quello più sbarazzino a quello aristocratico, da quello romantico a quello severo. Sono, però, degli accessori da indossare con attenzione perché non donano a tutte.
A chi stanno bene le parigine? Per la loro lunghezza le parigine stanno bene a chi ha le gambe lunghe, anche se non proprio sottili. Alle ragazze bassine e poco toniche queste calze non donano molto, proprio perché fermandosi poco più su del ginocchio evidenziano eventuali difetti. Se avete un fisico normale cercate sempre di scegliere dei modelli scuri, magari impreziositi da dettagli come fiocchetti o nastri. Anche le parigine a righe sono molto belle ma state sempre attente al risultato finale. Il consiglio è quello di provarle sempre prima, se è possibile, ma tendenzialmente preferite i modelli a righe verticali a quelle orizzontali; eviterete di sembrare delle streghette di Halloween che normalmente indossano le parigine bianche e nere a righe orizzontali.
Come si abbinano? Ovviamente dovete indossare qualcosa di corto quindi minigonna o shorts. Il ruolo più importante lo assume la calzatura, che va scelta con criterio. Potete abbinare le parigine alle ballerine, soprattutto quando l’aria inizia a rinfrescare, o giocare con il binomio parigine e stivali, scelta decisamente più adatta alla stagione invernale. C’è anche chi le abbina allesneakers e non è sbagliato ma dovete essere delle adolescenti per farlo e soprattutto dovete, in questo caso, seguire assolutamente i diktat della moda collegiale.
E ora veniamo alla domanda finale: dove comprare le parigine? Ovviamente nei migliori negozi specializzati in calze! Prima di tutto fate un giro da Calzedonia, in ogni sua collezione stagionale ci sono delle meravigliose parigine che aspettano. Ampia scelta di parigine da Goldenpoint, dove troverete i modelli dei marchi come Philippe Matignon, Golden Lady e SiSi.
E voi amate le parigine? Come le indossate normalmente e quali sono le fantasie e i motivi che preferite?
There are those who love them and who hates them but Parisians are a must and it is good to know how to take them, to those who are doing well and what are the most fashion. In conjunction with the dancers for the fall or sticking out of the boots in winter, Paris is a must-have accessory for the fashion addicted. Funny, charming and sometimes sensual, these socks in between socks and stockings, reminiscent of the classic style girl in college, but can be worn to embellish many other outfits. In addition to being very fashionable, they are also warm and comfortable, something very unusual because fashion often forces us into tight clothes and wrapping or shoes from high heels.
The Parisian socks are very feminine, elegant and extremely sensual. They arrive just above the knees and are suitable for the cold season. For the day you can pick any number of colorful patterns, fabrics soft and comfortable, but in the evening the must of lace and embroidery are a must. The Parisian fit your every look and style from the most casual to the aristocratic, from romantic to severe. They are, however, accessories to wear with caution because they do not give at all.
Because of their length Parisians are good for those who have long legs, if not exactly subtle. Bassine little girls and tonic these socks do not donate much, because stopping just above the knee show any defects. If you have a normal physical models always try to choose dark, perhaps embellished with details such as bows or ribbons. Even the Parisian stripes are very nice but you are always aware of the final result. The advice is to always try them first if you can, but tend to prefer models with vertical lines and horizontal; avoid looking like the witches Halloween normally wear the Parisian black and white horizontal stripes.
How do you match? Obviously you have to wear something so short skirt or shorts. The most important role I took the shoe to be chosen wisely. You can combine the Parisian dancers, especially when the air begins to cool, or play with the combination of Paris and boots, much more suitable choice for the winter season. There is also who combines allesneakers and is not wrong but you have to be teenagers to do it and especially you, in this case, absolutely follow the dictates of fashion college.
And now we come to the final question: where to buy in Paris? Obviously the best specialty stores in stockings! First of all take a ride from Calzedonia, in all its seasonal collection there are some wonderful Parisian waiting. Wide choice of Parisas Goldenpoint, where you will find the models of brands such as Philippe Matignon, SiSi and Golden Lady.
And you do you love Paris? How do you wear normally and what are the patterns and reasons do you prefer?








Post correlati

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata